Tipo di corso
Laurea magistrale
Sede didattica
Pisa
Lingua
Italiano
Tipo di accesso
Libero
Classe di corso
LM-49 Progettazione e gestione dei sistemi turistici
Presidente del Consiglio Aggregato
Prof. Alessandro Tosi
Ateneo
Pisa, Pavia e Lugano
Dipartimento
Scienze Politiche
Placement
89% a 6 mesi dalla laurea

Corso di laurea magistrale in progettazione e gestione dei sistemi turistici mediterranei – Iscrizione

Requisiti di ammissione

Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei sistemi turistici mediterranei devono essere in possesso di laurea o diploma universitario di durata triennale, o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Il possesso di una laurea triennale in una delle seguenti classi permette l’accesso diretto al CdS magistrale:

  • L-15 (Scienze del turismo), L-1 (Beni culturali),
  • L-11 (Lingue e Letterature Straniere),
  • L-12 (Mediazione linguistica),
  • L-33 (Scienze economiche),
  • L-16 (Scienze della Amministrazione e dell’organizzazione),
  • L-20 (Scienze della Comunicazione),
  • L-21 (Scienze della Pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale),
  • L-36 (Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali).

Per l’accesso dei laureati in altre classi di laurea, è necessario aver acquisito almeno i seguenti saperi minimi (CFU):

DISCIPLINE SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI CREDITI MINIMI
Lingue straniere L-LIN/04, L-LIN/07, L-LIN/12, L-LIN/14 10 CFU
Discipline storiche, delle arti e dello spettacolo L-ART/02, L-ART/04, L-ART/05, L-ART/06, L-ART/07, M-STO/02, M-STO/04 6 CFU
Discipline economico-aziendali SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/10 6 CFU
Discipline economiche SECS-P/01, SECS-P/06, SECS-P/12, SECS-S/03, SECS-S/05 6 CFU
Discipline giuridiche e sociali IUS/01, IUS/09, IUS/10, IUS/14, IUS/21 6 CFU
Discipline sociologiche SPS/04, SPS/07, SPS/08, SPS/10, MDEA/01 6 CFU

L’ammissione al corso, oltre che subordinata al possesso del titolo di studio e dei requisiti curricolari, si considera positivamente assolta per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea non inferiore a 90/110. In caso di voto di laurea inferiore, la verifica della preparazione personale sarà effettuata tramite colloquio e/o test che si baserà sui contenuti generali della classe di laurea L-15 Scienze del turismo. Ai fini della verifica della preparazione personale, potranno essere prese in considerazione anche le esperienze lavorative e le attività formative risultanti dal curriculum vitae del candidato.

La domanda di iscrizione è sottoposta alla verifica dei requisiti curriculari e, attraverso il portale http://ammissionelm.adm.unipi.it è possibile controllare in tempo reale l’avanzamento della pratica e l’esito della verifica.

Se l’esito è positivo, lo studente è iscritto d’ufficio al Corso di Laurea Magistrale e la data di iscrizione coincide con il giorno della presentazione della documentazione; se verranno riscontrati debiti formativi, lo studente sarà iscritto ai Corsi Singoli di Transizione per consentire il sostenimento degli esami necessari all’acquisizione dei requisiti richiesti.

Immatricolazione

Procedura e termini

I termini per immatricolarsi ai corsi di laurea magistrale ad accesso libero decorrono dal 27 luglio al 31 dicembre 2021 senza possibilità di deroghe anche con indennità di mora.

Se consegue il titolo di laurea triennale all’Università di Pisa dopo il 31 dicembre 2021 può presentare domanda di preiscrizione per l’anno accademico 2022/2023: sarà iscritto ai Corsi Singoli di Transizione e le tasse addebitate sono quelle calcolate per il corso di laurea triennale.

Se è già iscritto ai Corsi Singoli di Transizione e supera le attività formative che le sono state attribuite dopo il 31 dicembre 2021 resta iscritto a tali corsi fino alla fine dell’anno accademico (fine luglio 2022).
Può comunque sostenere tutti gli esami previsti dal corso di laurea magistrale al quale ha chiesto di accedere.
L’immatricolazione al corso di laurea magistrale sarà perfezionata con l’apertura delle immatricolazioni per l’a.a. 2022/2023, previo pagamento della prima rata (oppure alla presentazione di documento che comporti l’esonero anche temporaneo dalla contribuzione) entro il 31 dicembre 2022.

Procedura per studenti laureandi/laureati all’Università di Pisa

a) I  laureandiad un corso di laurea triennaledell’Università di Pisa possono presentare domanda di ammissione al corso di laurea magistrale in fase di domanda di laurea on line manifestando la volontà di proseguire gli studi.
La richiesta sarà inserita automaticamente nel portale Ammissionelm dopo il conseguimento del titolo (controlli sul portale Alice quando il voto di laurea risulta registrato), affinché venga valutata dal Consiglio di corso di studio.

b) Se ha già conseguito almeno una laurea triennale all’Università di Pisa deve presentare la richiesta accedendo al portale Ammissionelm con le stesse credenziali del portale Alice.

  1. Dovrà scegliere tra:
    – immatricolazione standard (se in possesso di un titolo di laurea di I livello es. triennale o titolo equiparato)
    – trasferimento d’ateneo (nel caso in cui fosse attualmente iscritto ad un corso di laurea in un altro Ateneo italiano)
    – abbreviazione di carriera (nel caso in cui fossi già in possesso di un titolo di laurea di pari livello es. laurea magistrale, specialistica o lauree ante-riforma)
  2. non sarà necessario inserire autocertificazioni di titoli conseguiti presso l’Università di Pisa poiché la procedura genererà in automatico gli attestati relativi a tutte le carriere concluse nel nostro Ateneo
  3. potrà caricare ulteriori documenti che possono essere rilevanti ai fini della valutazione della sua domanda di ammissione (es. autocertificazioni di altri titoli conseguiti presso altri Atenei, autocertificazioni di esami sostenuti in ulteriori carriere presso altri Atenei, certificazioni di lingue, certificazioni informatiche, sempre nel rispetto della Legge 183/2011). Le autocertificazioni devono essere firmate.
  4. Se è in possesso anche di un titolo di studio conseguito all’estero dovranno essere inseriti i documenti previsti dalle disposizioni ministeriali disposizioni MUR “Procedure per l’ingresso, il soggiorno e l’immatricolazione degli studenti stranieri/internazionali ai corsi di formazione superiore in Italia a.a. 2021/2022”. Per ulteriori informazioni può scrivere international@unipi.it

Procedura per studenti laureati in altri atenei

Se si è laureato in un altro ateneo, per immatricolarsi al corso di laurea magistrale deve:

1) Registrarsi nel portale Alice:

  1. inserire i dati anagrafici e personali
  2. inserire una fototesserain formato elettronico nella sezione Anagrafica – Upload foto (controlla le informazioni sul formato della foto)
  3. inserire la copia di un documento d’identità nella sezione Segreteria – Documenti d’identità
  4. inserire i dati del diploma di maturità nella sezione Segreteria – Titoli di studio.
  5. inserire i dati del titolo di laurea nella sezione Segreteria – Titoli di studio. Se non si è ancora laureato deve saltare questo passaggio per completare la registrazione.
  6. inserire una copia del permesso di soggiorno ex art.39, comma 5, del D.Lgs. 25 luglio 1998, n.286, se è uno studente non comunitario soggiornante
  7. se è uno studente non comunitario non soggiornante, deve preventivamente accedere al portale universitaly.ite compilare la domanda di preiscrizione come spiegato nella pagina https://www.unipi.it/index.php/opportunita-all-estero/item/18451

Non deve scegliere il corso di studio nella sezione “Scelta del corso (Immatricolazioni)”: i corsi di laurea magistrale non sono presenti nell’elenco, la sua richiesta deve essere prima valutata dal Consiglio di corso di laurea magistrale.

2) Accedere al portale Ammissionelm:

  1. deve utilizzare le stesse credenziali del portale Alice
  2. dovrà scegliere tra:
    – immatricolazione standard (se è in possesso di un titolo di laurea di I livello es. triennale o titolo equiparato)
    – trasferimento d’ateneo(nel caso in cui fosse attualmente iscritto ad un corso di laurea in un altro Ateneo italiano)
    – abbreviazione di carriera (nel caso in cui fosse già in possesso di un titolo di laurea di pari livello es. laurea magistrale, specialistica o lauree ante-riforma)
  3. la procedura, secondo quanto stabilisce la Legge 183/2011, le chiederà di caricare un’autocertificazione del titolo di laureacon indicazione degli esami sostenuti, i relativi crediti e i Settori Scientifico Disciplinari (CFU e SSD non sono richiesti per i titoli ante-riforma). L’autocertificazione deve essere firmata.
  4. potrà caricare ulteriori documenti che possono essere rilevanti ai fini della valutazione della sua domanda di ammissione (es. certificazioni di lingua, autocertificazioni di esami sostenuti in ulteriori carriere …). Le autocertificazioni devono essere firmate.
  5. se il titolo di studio di accesso è conseguito all’estero dovranno essere inseriti i documenti previsti dalle disposizioni ministeriali disposizioni MUR “Procedure per l’ingresso, il soggiorno e l’immatricolazione degli studenti stranieri/internazionali ai corsi di formazione superiore in Italia a.a. 2021/2022”. Per ulteriori informazioni può scrivere international@unipi.it

———-

Immatricolazione

Una volta presentata la domanda, il Consiglio di corso di studio procede alla verifica della personale preparazione e all’accertamento dei requisiti curriculari.

Attraverso il portale Ammissionelm può monitorare lo stato di avanzamento della domanda di ammissione.

Dopo aver preso visione della delibera, se ammesso, dovrà confermare l’immatricolazione:

  • pagando la prima rata entro il 31 dicembre 2021

oppure

  • con la ricevuta di domanda di borsa di studio DSUnel rispetto della procedura e dei termini stabiliti nel bando dell’Azienda regionale per il diritto allo studio

oppure

  • caricando sul portale Alice (sezione Segreteria – Dichiarazioni di invalidità) un documento che comporti l’esonero dalla contribuzione (certificazione di invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%, o di disabilità, con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art. 3 co. 1 della L. 104/1992)

Se alla data del 14 dicembre 2021 non conosce ancora l’esito della valutazione dei requisiti curriculari e/o della personale preparazione, potrà confermare l’immatricolazione entro 15 giorni dalla comunicazione della delibera.

Finché non conferma l’immatricolazione non può:

  • sostenere esami
  • presentare la domanda di riduzione tasse. Per ulteriori informazioni “Tasse per i corsi di laurea, laurea a ciclo unico e laurea magistrale a.a. 2020/2021

 

L’immatricolazione al corso di laurea magistrale è perfezionata:

– Se la verifica della personale preparazione e dei requisiti curriculari è positiva:

  • alla data del giorno successivo al conseguimento del titolo (solo per gli studenti dell’Università di Pisa che hanno presentato la richiesta in fase di domanda di laurea triennale)
  • alla data della registrazione dell’immatricolazione da parte della Segreteria studenti

– Se è stato sottoposto a un colloquio/test e/o è stato iscritto Corsi Singoli di Transizione:

  • alla data di ultima acquisizione dei requisiti curriculari e/o della personale preparazione, e comunque entro il 31 dicembre 2021. Dopo tale data l’immatricolazione al corso di laurea magistrale  sarà perfezionata con l’apertura delle immatricolazioni per l’a.a. 2022/2023 e la domanda di immatricolazione potrà essere sottoposta a nuova valutazione, sulla base dei corsi offerti nello stesso anno accademico

Le attività formative che ha sostenuto in precedenti carriere o nei Corsi Singoli di Transizione, individuate come necessarie per il possesso dei requisiti curriculari, non possono essere oggetto di riconoscimento nella carriera della laurea magistrale.